ARTICOLI

REMISE EN FORME – WAKE UP YOUR BODY!

E’ settembre, tempo di buoni intenti e propositi! Ed eccoci pronti con la remise en forme per il nostro corpo maltrattato tra esposizione solare, aperitivi al mare e…perché no…qualche dolce di troppo che è scappato tra un pranzo, un aperitivo ed una cena!

Ma da dove possiamo cominciare?

Il primo passo è sicuramente quello di porsi degli obiettivi
raggiungibili e cominciare subito ad attuarli: per vedere i risultati serve tempo e fiducia! In questo periodo dell’anno i trattamenti maggiormente richiesti sono volti al trattamento della cellulite, delle adiposità localizzate e della lassità cutanea. Problemi comuni, insomma, perché ognuno di noi
rientra in questa o quella categoria: non necessariamente siamo più o meno grasse o in forma, ma vero è che possiamo sempre migliorare noi stessi ed il nostro modo di essere.


Come possiamo migliorare l’aspetto della nostra pelle?
“Contrastando gli inestetismi su più fronti: drenando i liquidi, stimolando la lipolisi, migliorando il tono ed il rilassamento cutaneo.” Racconta il Dott. Sebastian Laspina, Medico Chirurgo Specializzato in Dermatologia. – Certamente l’approccio in and out è quello che funziona meglio”.


Ma di che cosa si tratta nello specifico?

“Per rimettere in forma il corpo dopo qualsiasi stagione di
eccessi, serve una strategia integrata che combini un intervento mirato e combinato“ dentro e fuori”.
Quindi non basta iniziare a fare movimento: fondamentale è non trascurare i fattori detox ed idratazione dall’interno. L’equilibrio dell’organismo è infatti spesso alterato dall’accumulo di tossine e stress ossidativo, primo fattore da eliminare per la buona riuscita dei propri obiettivi. Per l’esterno
invece ci sono diverse discipline efficaci per ricercare la forma, tra queste le varie ricette di High Intensity Interval Training: per ogni fisico la giusta risposta!


Ma quale il vero equilibrio tra interno ed esterno e come raggiungerlo?

“L’ approccio “dall’interno” avviene assumendo prodotti detossificanti e drenanti: una nuova frontiera è la liposcultura alimentare: si tratta di strategie alimentari per eliminare le adiposità localizzate grazie ad
integrazione di aminoacidi particolari e specifica alimentazione. Il tutto associato a trattamenti localizzati sulle zone affette grazie all’applicazione di prodotti locali principalmente a base di caffeina pura, alghe brune e flavonoidi per migliorare l’intestetismo, porta a risultati sorprendenti”
conclude il Dott. Laspina.

Articolo di Veronica Balluto per Lei Style

FacebookTwitterPinterest
REMISE EN FORME – WAKE UP YOUR BODY!